Skip to main content

Logistica di magazzino: organizzare lo stoccaggio in modo efficiente ed efficace

Come organizzare la logistica di magazzino? Automatizzando processi e pianificando ogni step

La logistica per eCommerce è un elemento centrale per la crescita di uno store: creare un piano di advertising, strategie di branding ed influencer marketing non è abbastanza se il magazzino non funziona in maniera impeccabile…ma stai leggendo questo articolo proprio per scoprire come organizzare la logistica di magazzino al meglio.

Che sia interna oppure in outsourcing, la logistica deve essere pianificata ed organizzata per poter garantire un processo di spedizione fluido ed efficiente.

Ma come organizzare stock con diverse referenze? imballaggi che variano in base agli ordini? corrieri con tariffe “ballerine” ed il circo del post spedizione?

Affiancando il lavoro manuale al controllo digitale.

Come affiancare il digitale al tradizionale

Nell’immaginario comune la logistica di magazzino è un campo tradizionale, organizzarla e pianificarla in ottica digitale vuol dire ridurre l’errore umano e soprattutto armonizzare il processo.

Nel mondo ideale, lo scenario perfetto sarebbe questo:

  • il cliente effettua l’ordine;
  • i dettagli vengono trasmessi dallo store al gestionale dedicato agli ordini;
  • dopo aver concluso eventuali strategie di upselling, viene creata la spedizione in base al corriere scelto;
  • automaticamente viene fatto un check con il gestionale del magazzino per controllare la disponibilità del prodotto da spedire;
  • l’addetto prepara il pacco in base allo SKU che identifica sia il prodotto che l’eventuale imballaggio;
  • il pacco viene affidato al corriere.

Tutto questo, comprensivo di uno stoccaggio strategico, permette alla logistica per eCommerce di essere il più possibile efficiente ed efficace, armonizzando online ed offline.

Ma nel mondo reale non sempre si hanno risorse per gestire lo stock con il supporto di un gestionale. In questi casi ci sono due soluzioni: affidare l’intero stock ad una logistica esterna oppure trovare un compromesso, ovvero la triangolazione.

Stoccaggio e triangolazione: il due per gestire il magazzino per eCommerce

Due sono gli step fondamentali per rendere efficiente la logistica di magazzino: lo stoccaggio (con conseguente preparazione del pacco) ed il corriere.

Le triangolazioni permettono di gestire entrambi i lati della medaglia trovando il giusto compromesso tra gestione interna ed esterna.

Infatti, il tradizionale viene gestito internamente ed il digitale verrà implementato dal partner esterno a cui affidare la creazione delle etichette così come la creazione della picking list con i dettagli dell’ordine e quindi del prodotto da inserire.

Questa gestione presuppone uno stoccaggio interno strategico: ogni SKU inserito sullo store deve corrispondere a quello reale così da poter creare il pacco in tempo record ed affidarlo al corriere.

Tra i servizi logistici tradizionali, il corriere espresso è il più rognoso. Ma le triangolazioni risolvono anche questo aspetto del mondo delle spedizioni: non ci sarà bisogno di trattative per contratti vantaggiosi con i corrieri, il partner gestirà i rapporti commerciali e manderà semplicemente le etichette.

Dobbiamo sempre partire da uno stoccaggio efficiente, coerente quindi con una logistica di magazzino ben organizzata, codificata e gestita strategicamente in base ai flussi di uscita.

Infatti, in presenza di diverse referenze, lo scaffale o bancale deve essere costruito in base al prodotto di punta e alla conseguente frequenza.

Allo stesso modo il refill dello scaffale, tutto deve essere ciclico ed armonizzato.

A questo lavoro di pianificazione manuale si affianca il digitale ed i servizi logistici che ne conseguono.

Un flusso di lavoro organizzato, pianificato ed orientato all’efficienza.

In sintesi…Come organizziamo il magazzino per eCommerce?

Pianificazione, organizzazione, codifica, analisi e refill.

La logistica per eCommerce è tradizione e supporto digitale, è organizzazione strategica dello spazio e scarico automatico degli SKU.

Quindi…come organizzare la logistica di magazzino? Studiando lo spazio ed affiancandosi ad un partner in grado di fornire supporto digitale e convenienza con i corrieri.

I servizi logistici non riguardano solo la spedizione, sono un mondo coordinato ed armonizzato.

 

Leave a Reply