Magazzino per e-Commerce e logistica integrata: scopriamo le dinamiche digitali del deposito per e-Commerce

È opinione diffusa che il magazzino per e-Commerce sia un semplice deposito di una logistica dove stoccare merce e movimentarla ogni qual volta ci siano spedizioni.

La realtà è ben diversa: il magazzino di una logistica per e-Commerce è un luogo governato da dinamiche stabili ma anche in continuo cambiamento in base ai flussi di uscita ed entrata della merce.

Per questo intreccio di staticità e cambiamento, il responsabile designato deve organizzare, pianificare ed identificare le priorità in modo da coordinare le mansioni quotidiane, ordinarie e straordinarie.

Una giornata tipo è scandita dalle spedizioni, con conseguente gestione del tempo in base ai corrieri, ma anche dai check in della merce, dal carico/scarico dei bancali, dall’aggiornamento dell’ERP magazzino e dall’acquisto di imballaggi in base alle scorte di ogni cliente.

A questo si aggiungono le mansioni ordinarie di pulizia e gestione dello spazio: dalla merce a scaffale a quella a bancale, è necessario assegnare il posto giusto in base al flusso degli ordini per agevolare il Pick&Pack.

Il deposito per e-Commerce non è solo uno spazio adibito allo stoccaggio ma un vero e proprio “micromondo” con regole, procedure e best practices.

Supporto digitale per ottimizzare i processi e ridurre l’errore umano

Un elemento cardine del lavoro manuale del magazzino per e-Commerce è il supporto digitale.

Ad ogni check in della merce corrisponde un movimento sull’ERP Magazzino e ad ogni nuovo movimento sul gestionale corrisponde un controllo “umano”.

Una simbiosi tra digitale e reale: una logistica integrata dalla A alla Z, non solo per i servizi.

Infatti, ciò che rende una logistica per e-Commerce la soluzione per il business non è solo la rosa di servizi che offre, ma anche come li offre.

Supportare ogni lavoro manuale con software, piattaforme e gestionali di analisi dei dati permette di tenere ogni cosa sotto controllo e ridurre il naturale errore umano.

Per questo motivo, le chiamate del Customer Care sono costantemente monitorate per analizzarne i risultati a livello di prodotti più performanti e tempo di acquisizione.

Grazie al gestionale collegato ad una dashboard di analytics, infatti, si possono monitorare tutte le vendite.

Allo stesso modo, gli SMS supportano le chiamate in caso di mancata risposta.

Come riusciamo a mandare messaggi per la conferma d’ordine a più di 1k contatti giornalieri? Grazie ad un software sviluppato ad hoc.

Anche per i servizi extra, il lavoro umano si accompagna a quello digitale.

Integrazioni informatiche per spedizioni ed inventario

Che sia Shopify, Woocommerce, Magento, API o Google Sheet, le automazioni gestiranno il flusso degli ordini grazie all’integrazione.

Le integrazioni supportano sia il Back Office che il magazzino per e-Commerce.

Infatti, grazie alle connessioni tra shop, gestionale ordini ed ERP magazzino, una giornata tipo è sia manuale che digitale.

Infatti, ecco una giornata tipo:

  • il call center procede con le chiamate di conferma aggiornando gli ordini sul gestionale;
  • il back office procede con il tracciato ed etichette;
  • vengono mandate al magazzino che procede con la preparazione dei pacchi;
  • il Pick&Pack è supportato dalla picking list condivisa sul drive aziendale e visibile sui tablet;
  • i pacchi vengono affidati ai corrieri;
  • gli ordini vengono evasi grazie all’integrazione: in questa fase viene mandato il tracking ed aggiornato l’ERP magazzino con le quantità uscite così da avere l’inventario aggiornato in real time.

Un lavoro di squadra umano e digitale per supportare il business.

Tutto questo succede nei magazzini di Momoka 😉

Leave a Reply